L’alimentazione dei bambini è differenziata per fasce di età seguendo i dispisitivi della ASL. I pasti sono preparati giornalmente presso la Gastronomia Pinelli di Cristiano Pinelli via E.Fermi 1 Giussago (PV). Sono previsti due menù, uno per la stagione invernale e uno per quella estiva.

Il menù invernale è adottato indicativamente nei mesi che vanno da ottobre a maggio, mentre
il menù estivo riguarda i mesi compresi tra giugno e settembre.

Il costo del servizio, per singolo pasto, è di € 4,00.

Può accadere che un bambino abbia necessità di mangiare in bianco per motivi di salute, legati a fattori momentanei. In questo caso è previsto un menù leggero, aderente al menù giornaliero. Per usufruire di tale menù bisogna segnalarlo all’educatrice la mattina stessa. Non è necessario presentare nessun certificato medico ed è possibile ordinarlo per non più di tre giorni. Se un bambino ha la necessità, per motivi di salute, di avere un’alimentazione specifica il genitore o chi ne fa le veci lo può segnalare, alle educatrici, presentando un certificato medico che indichi il regime dietetico da seguire. Il diritto di richiedere un tipo di alimentazione particolare lo ha anche chi, per ragioni di fede religiosa, richiede di mangiare determinati tipi di alimenti o di escluderne altri. Anche in questo caso il genitore può farne specifica richiesta all’educatore.

[ I consigli dello Chef ]

clicca su Cocco per accedere ai contenuti indicati [ ... ]